MAZZANO ROMANO

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Scuola Indirizzo musicale nella scuola media

Indirizzo musicale nella scuola media

E-mail Stampa PDF

Da diversi anni la scuola media dell’Istituto Comprensivo di Campagnano gode dell’indirizzo musicale, in virtù del quale gli alllievi possono scegliere di studiare uno strumento per tutta la durata del triennio.Nata dapprima come sperimentazione musicale, questa materia è stata ricondotta ad ordinamento nel 1999. Gli strumenti previsti sono: chitarra, clarinetto, sassofono, pianoforte e flauto.

I bambini in classe 5ª elementare possono fare richiesta di uno dei suddetti strumenti con una preiscrizione a gennaio dell’anno precedente l’ingresso in prima media. L’esame attitudinale è indispensabile al corpo docente per individuare le reali potenzialità del bambino che, eventualmente, può essere orientato ad uno strumento diverso da quello da lui prescelto.
E’ importante sottolineare che lo studio dello strumento, a test superato, diventa obbligatorio, come recentemente chiarito dallo stesso ministero, essendo lo strumento musicale materia curricolare a tutti gli effetti.

Dallo specifico allegato del D.M. del 6 agosto 1999 n°201, si evince il carattere di orientamento formativo che l’Indirizzo Musicale si propone di raggiungere, spingendo a sviluppare il senso musicale del discente poiché promuove quella particolare manifestazione dell’identità che è l’intelligenza musicale. L’offerta Formativa dell’Istituto Comprensivo pone l’accento sulle occasioni di maturazione logica, espressiva e comunicativa che la pratica di uno strumento stimola, con accenno particolare agli alunni in condizione di svantaggio.

La formazione individuale già avviata dall’educazione musicale viene resa più completa dall'esperienza musicale strumentale, sottolineando la complementarietà delle due materie con relativo affiatamento nel corpo docente dei due fronti didattici.
Particolare importanza viene data alla musica d’insieme consentendo così un pieno coinvolgimento delle risorse umane prescindendo dal livello di capacità specifico di ogni allievo.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 20 Luglio 2008 00:20 )  

Sondaggi

Le informazioni contenute in questo sito ti sono state utili?
 

Chi è online

 16 visitatori online