Progetti distrettuali

amministratore
Stampa

L.R. 32/2001, "INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA"

Tali interventi (esercizio finanziario del 2007) hanno la finalità di offrire assistenza economica alle famiglie in condizione di disagio socio-economico, al fine di contrastare la povertà ed il conseguente rischio di emarginazione (secondo il disposto DGR 1177 DGR n. 1117 del 23/12/2005 recante "Interventi a sostegno della famiglia. Individuazione degli interventi prioritari nonché delle modalità e dei criteri di riparto dei fondi disponibili" per l'attuazione della suddetta LR 32/2001).

Destinatari dell'intervento sono famiglie multiproblematiche in stato di disagio economico residenti nel territorio del Distretto socio-sanitario F4, che presentano un indice I.S.E.E. pari o inferiore a € 7.000,00.

L'incentivazione economica da erogare è considerata parte di un Progetto di intervento globale mirato al nucleo familiare già in atto o in fase di programmazione da parte dei Servizi Sociali dei Comuni di riferimento.

I contributi erogati "Una Tantum", vengono graduati alla gravità del disagio socio-economico del nucleo familiare attraverso i successivi criteri di selezione:

Le domande dovranno essere correlate da modello ISEE valido, e relazione socio-ambientale del Servizio Sociale.


ASSISTENZA DOMICILIARE DISTRETTUALE E ASSISTENZA EDUCATIVA PER MINORI A RISCHIO

Sono stati attivati nell'anno 2007 il servizio di assistenza domiciliare per 4 utenti disabili per un totale di 23 ore settimanali impegnate, e di assistenza educativa per minori a rischio di dispersione scolastica, e di emarginazione sociale per 3 utenti con un totale di 12 ore impegnate tramite gli operatori del Consorzio "Il Pellicano" della Cooperativa Cassia di Roma che ha vinto l'appalto 2007 per l'assistenza distrettuale.